Operazine “Dioniso” : arrestate 7 persone e sequestrati 118 kg di marijuana

Nelle prime ore di oggi, nelle province di Reggio Calabria, Chieti e Milano, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, con il supporto dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia e dei Comandi Arma competenti per territorio, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione

VILLA SAN GIOVANNI. ARRESTATO DAI CARABINIERI 38ENNE DEL POSTO PER TENTATO OMICIDIO, PRESUNTO RESPONSABILE DI ACCOLTELLAMENTO NELLA CENTRALE PIAZZA VALSESIA.

Nota stampa del 13 marzo I Carabinieri, a conclusione di serrata attività d’indagine, hanno arrestato ZANON Roberto Gino, 38 enne del posto per tentato omicidio. Tutto è iniziato tre giorni fa, quando in tarda serata, un giovane 32enne è giunto al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Malacrino Morelli” GOM di Reggio Calabria, riportando

Maxi operazione contro la ‘Ndrangheta: coinvolti imprenditori e membri della Pa. Indagato Lorenzo Cesa. Ai domiciliari l’assessore al Bilancio della Calabria Talarico

Operazione ‘Basso Profilo’ contro la ‘ndrangheta in tutta Italia: il personale della Dia, insieme con quello della polizia di Stato, dell’Arma dei carabinieri e della guardia di finanza, ha eseguito numerose misure di custodie cautelari nei confronti dei maggiori esponenti delle ‘ndrine tra le più importanti di Crotone, Isola Capo

Sulle strade di Melito di Porto Salvo le Buche e le Pozzanghere più famose d’Italia mettono a rischio la sicurezza dei trasporti e dei cittadini.

Melito di Porto Salvo, 7 gennaio 20121 - Le strade del comune di  Melito di Porto Salvo versano in condizioni penose e sono oramai diventate pericolose e impraticabili a causa delle grosse buche piene di acqua putrida e fango . Difficile trovare, soprattutto lungo le vie centrali, un’arteria, che non sia

OPPIDO DI MAERTINA (RC). I CARABINIERI ESEGUONO MISURA CAUTELARE PER MADRE E FIGLIO. PERSEGUITAVANO UNA DONNA PER RAGIONI SENTIMENTALI.

Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Stazione di Oppido Mamertina (Reggio Calabria) hanno dato esecuzione alla misura cautelare del divieto di avvicinamento e comunicazione emessa dal Tribunale di Palmi nei confronti di M. F. cl ‘71 e del figlio V. A. V cl ’95, responsabili dei reati di atti

ROCCELLA JONICA. RINTRACCIATI 76 MIGRANTI A BORDO DI UN VELIERO E FERMATO PRESUNTO SCAFISTA DAI CARABINIERI

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della stazione di Roccella Jonica, hanno rintracciato diversi  migranti, - 76 in totale, di cui 63 maschi adulti, 6 donne e 7 minori accompagnati, tutti di origine Curdo/Iraniana e Curdo/Irachena - la cui presenza era stata indicata in mare da alcune segnalazioni giunte al 112. In

Carabinieri di Reggio Calabria. Operazione “Torno Subito”

Alle prime ore dell’alba, nella provincia di Reggio Calabria, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali, emessa dal Tribunale di Palmi – Sezione GIP, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 8 soggetti italiani (di

SORPRESO A RUBARE OGGETTI ALL’INTERNO DI AUTOVETTURE. ARRESTATO UN ROSARNESE DAI CARABINIERI DI SCILLA (RC)

Sabato sera, i Carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni, durante uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato, un cittadino di rosarnese. In particolare, nella scorsa settimana i Carabinieri della Stazione di Scilla venivano a conoscenza di alcuni furti perpetrati

Top