Melito di Porto Salvo (RC) – Sequestrata una cava di inerti abusiva su terreni di proprietà comunale

Melito di Porto Salvo (RC), 27 aprile 2022 - I Carabinieri Forestali della Stazione di Melito Porto Salvo, supportati dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare Forestale (NIPAAF) di Reggio Calabria e da altri reparti dell’Arma, su mandato della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, hanno sequestrato, in località “Zinzoluso”, gli

Le assegnazioni degli alloggi per i 28 nuclei familiari vincitori della graduatoria di Emergenza Abitativa, pubblicata dal Comune nel dicembre 2020, potrebbero essere sbloccate dalla sentenza del TAR del 4 aprile scorso.

Riceviamo e volentieri Pubblichiamo  Comunicato Stampa del 14 aprile 2022 Le assegnazioni degli alloggi per i 28 nuclei familiari vincitori della graduatoria di Emergenza Abitativa, pubblicata dal Comune nel dicembre 2020, potrebbero essere sbloccate dalla sentenza del TAR del 4 aprile scorso. Per completezza d’informazione, ricordiamo che l’azione del Comune  per le assegnazioni

MELITO DI PORTO SALVO : OPERATRICE ADDETTA ALLE PULIZIE E SANIFICAZIONE DELL’OSPEDALE T. EVOLI, MUORE DURANTE LA NOTTE DOPO UN MALORE.

Martina Toscano, 49 anni, è morta questa notte dopo un breve e improvviso malore. Melito di Porto Salvo, 18 marzo 2022 - Martina, una donna dolce e sensibile, amata e benvoluta da tutti, ieri sera, fino alle ore 22,20 circa, aveva lavorato al pronto soccorso dell'Ospedale T. Evoli, dove prestava servizio

LOCRI: SOSPESO DALL’ESERCIZIO DI PUBBLICO UFFICIO E SERVIZIO IL DIRIGENTE PROVINCIALE DEL SERVIZIO VETERINARIO – AREA C – DELL’ASP DI REGGIO CALABRIA.

Nota stampa del 11 marzo -  I Carabinieri della Compagnia di Locri hanno notificato ordinanza di misura cautelare interdittiva della sospensione dall’ esercizio del pubblico ufficio e servizio, emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Locri, nei confronti del Dirigente Provinciale del Servizio Veterinario - Area C - dell’ ASP di

REGGIO, ANCORA UNA MORTE SUL LAVORO. GIUSEPPE CUZZOLA SCHIACCIATO ALL’INTERNO DEL CASSONE DI UN MEZZO UTILIZZATO PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

Reggio Calabria, 10 marzo 2022 - Tragedia sul lavoro, questa mattina, nello stabilimento dell’Hitachi . Giuseppe Cuzzola, di 42 anni, titolare di una ditta esterna che gestisce lo smaltimento dei rifiuti speciali prodotti dallo stabilimento, è rimasto schiacciato, mentre stava raccogliendo i rifiuti utilizzando un braccio meccanico per spostare l’alluminio,

Melito di Porto Salvo – Fogna a cielo aperto, tra depuratore colabrodo, scarichi incontrollati,odori nauseabondi e liquami fognari fortemente inquinati. Chi deve intervenire?

Anche un cane randagio, che cercava riparo dal freddo al sottopasso “Checco”  ha trovato la morte per fame, ipotermia e esalazioni fognarie.  Fogna a cielo aperto, tra depuratore colabrodo e scarichi incontrollati, segnalate più volte da diversi gruppi di cittadini, sia durante le stagioni estive che quelle invernali. Animali e insetti di ogni

QUEL BRACCIO DI FERRO FRA STATO E ‘NDRANGHETA NEL TERRITORIO DI LAMEZIA TERME

La DDA  di Catanzaro, diretta dal procuratore capo della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, è  passata al contrattacco; colpito il patrimonio dei tre fratelli Perri : Franco, Marcello e Pasqualino La Piovra calabrese, spadroneggia sul territorio, non soltanto traffico di droga, riciclaggio di denaro, traffico di armi, estorsione, usura, racket, contrabbando, contraffazione, ricettazione,

Top