REGGIO CALABRIA. UN ARRESTO PER DETENZIONE DI DROGA

Nota stampa del 16 maggio Ieri pomeriggio, i Carabinieri della compagnia di Reggio Calabria assieme ai colleghi Cacciatori “Calabria” di Vibo,  hanno arrestato BARCHETTA Giovanni, reggino, 38enne, disoccupato, con precedenti di polizia, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I Carabinieri, in un controllo del territorio del centro

OPERAZIONI “A RUOTA LIBERA” E “CAMALEONTE” ESECUZIONE DI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI 1 PERSONA E CONTESTUALE SEQUESTRO DI 7 IMPRESE

Nella mattinata del 15 aprile, nelle provincie di Reggio Calabria, Latina e Cosenza, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione a due distinte ordinanze di applicazione di misure cautelari personali e reali, emesse dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta

BAGALATI. DUE DEFERIMENTI DA PARTE DEI CARABINIERI FORESTALI.

ABUSIVISMO EDILIZIO ALL’INTERNO DEL PARCO NAZIONALE D’ASPROMONTE. DUE PERSONE DEFERITE ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA. Nota stampa del 22 marzo -  Nella tarda mattinata di ieri, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla repressione dei reati ambientali e coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale Aspromonte di Reggio Calabria, i militari

TAURIANOVA. CONTROLLO DEL TERRITORIO QUATTO LE PERSONE DEFERITE ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA PER GUIDA SOTTO L’EFFETTO DI ALCOL E STUPEFACENTI, E SONO STATE LORO RITIRATE LE PATENTI DI GUIDA.

Nota stampa Comando Provinciale Carabinieri del 18 marzo - Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere i reati predatori e lo spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i Carabinieri hanno fermato alla guida in evidente

CARABINIERI DELLA STAZIONE PARCO DI SAN GIORGIO MORGETO. DUE DEFERIMENTI.

Reggio Calabria, 13 marzo 2019 - Nei giorni scorsi, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, coordinato dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale Aspromonte di Reggio Calabria e finalizzato alla repressione dei reati ambientali, i Carabinieri del Parco Nazionale Aspromonte hanno deferito all’Autorità giudiziaria due persone. In particolare, i Carabinieri

SCIOGLIMENTO DELL’AZIENDA SANITARIA POROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA. LE DICHIARAZIONI DEL SINSACO DI LOCRI, GIOVANNI CALABRESE

Il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese: «Un provvedimento annunciato. Speriamo, adesso, che oltre alla Commissione nominata per la gestione dell'azienda sanitaria provinciale si affidi la gestione della riorganizzazione dal punto di vista sanitario a professionisti autorevoli ed esperti ». «Un provvedimento annunciato» quello adottato dal  Consiglio dei Ministri che ha deliberato

Top