APPELLO DI “COMUNITA’ COMPETENTE” AI CANDIDATI SINDACO DI REGGIO CAL./ MELITO P.S./ SIDERNO

Il 20 settembre i cittadini di Reggio/Melito e Siderno saranno chiamati a scegliere il loro Sindaco che per 5 anni dovrà amministrare la città , ci rendiamo conto , come Comunità Competente, della straordinarietà di questa campagna che a causa della SARS COV 2 si svolgerà in piena estate e

Ospedale T. Evoli di Melito, Incatenato con un “cimitero dei lucchetti” . VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA – MILLE VOLTE VERGOGNA !!!!

Di solito, a incatenarsi, davanti ai cancelli degli ospedali, per rivendicare il diritto alla salute dei cittadini, sono i rappresentanti delle amministrazioni locali, a Melito di Porto Salvo, invece, dove tutto si svolge in un mondo capasotto, sono gli amministratori dell'Asp che mettono in catene l'Ospedale. Del glorioso Ospedale che nel

OSPEDALE T. EVOLI , I SINDACI DELL’ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL’AREA GRECANICA INCONTRANO IL DIRETTORE SANITARIO AZIENDALE DELL’ASP-RC DOTT. BRAY

Comunicato Stampa del 23 giugno 2020 Dopo molte richieste inascoltate ed addirittura una diffida legale finalizzata alla rimozione delle criticità sanitarie più urgenti, si è giunti alla convocazione di un qualificato tavolo tecnico per iniziativa del Direttore Sanitario Aziendale dell’ASP-RC Dott. Bray. Oggetto della riunione sono stati la discussione sulla Strategia Nazionale

TIBERIO EVOLI – ENNESIMO SOLLECITO DELL’ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL’AREA GRECANICA ALL’ASP DI REGGIO CAL.

Melito di Porto Salvo, Ospedale T. Evoli e situazione sanitaria inadeguata a garantire l’inviolabile diritto alla salute dei cittadini . Ennesimo sollecito da parte dell’Associazione dei sindaci dei Comuni dell’Area Grecanica , all’ASP di Reggio Calabria . RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Protocollo N. 16   del 14.06.2020  Al Soggetto Attuatore per l’Emergenza Covid – Dott.

SCIOGLIMENTO DELL’AZIENDA SANITARIA POROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA. LE DICHIARAZIONI DEL SINSACO DI LOCRI, GIOVANNI CALABRESE

Il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese: «Un provvedimento annunciato. Speriamo, adesso, che oltre alla Commissione nominata per la gestione dell'azienda sanitaria provinciale si affidi la gestione della riorganizzazione dal punto di vista sanitario a professionisti autorevoli ed esperti ». «Un provvedimento annunciato» quello adottato dal  Consiglio dei Ministri che ha deliberato

L’ASP DI REGGIO CALABRIA SCIOLTA PER INFILTRAZIONI DELLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

Il Consiglio dei ministri ha deliberato, su proposta del prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari e all’esito dell’accesso antimafia eseguito nei mesi scorsi , lo scioglimento dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria per infiltrazioni della ‘ndrangheta. La commissione è composta da composta dal Giovanni Meloni, da Maria Carolina Ippolito e

Top