L’Associazione Bova Life presenta gli Atti del Convegno ‘Grecia, Magna Grecia, Europa’

Sabato 24 agosto alle 17:30 a Bova, presso lo Spazio Cultura, e domenica 25 agosto alle 21:00, presso la Biblioteca Comunale, l’Associazione culturale Bova Life – Vua Zoì presenterà il volume che raccoglie gli atti del convegno ‘Grecia, Magna Grecia, Europa’ e il documentario ‘La Grecia di Calabria’. Si tratta di

“RACCONTARE CONDOFURI” DI GIUSEPPE MASSARA SUSCITA RICORDI, SUGGESTIONI ED EMOZIONI UNICHE !

CONDOFURI - Usi , costumi, tradizioni, volti, storie, aneddoti e ricordi di una comunità antica e laboriosa, ricca di storia di cultura, rivivono nell’intrigante lavoro di trecentoventi pagine del libro “Raccontare Condofuri” scritto dallo storico locale Pepè Massara, già direttore della sede Inps di Melito Porto Salvo. L’opera storico-letteraria, è stata

PONTI STRADALI PILATI MELITO PS-SI ALLUNGA L’ELENCO DELL’ANCADIC DEI PONTI E DEI SOTTOPASSI SULLA SS 106 E NON SOLO BISOGNEVOLI DI VERIFICHE E INTERVENTI

Scrivo, quale Referente unico dell’A.N.CA.DI.C, associazione che promuove e tutela il patrimonio paesaggistico, l’ambiente e la viabilità, per richiedere un urgente intervento di messa in sicurezza del ponte stradale della Ss 106 al km. 33+IV sovrastante il torrente Arcina, località Pilati di Melito di Porto Salvo che minaccia rovina. Sono

CARABINIERI. OPERAZIONE ANTIQUES. ESECUZIONE DI PROVVEDIMENTO DI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE

Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale Operazione “ANTIQUES” Questa mattina, al termine di una complessa attività d’indagine della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore dott. Giovanni Bombardieri, in Reggio Calabria, Napoli, Brescia, Catania, Torre del Greco (NA), Arzano (NA), Melito di Napoli (NA), Sant’Antonio Abate (NA), Ischia (NA), Castrezzato (BS),

OPERAZIONE “SANTAVENERE” ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI 12 INDAGATI.

Questa mattina, nei comuni di San Luca (RC) e Benestare (RC), al termine di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Locri, diretta dal Procuratore dott. Luigi D’Alessio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria e i militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria” hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare,

OPERAZIONE “SEX HOME”. ARRESTATE 10 PERSONE PER SFRUTTAMENTO E FAVOREGGIAMENTO DELLA PROSTITUZIONE

Questa mattina i militari della Compagnia Carabinieri di Locri, con la collaborazione dei Comandi dell’Arma territorialmente competenti su tutto il territorio italiano, hanno eseguito numerose ordinanze applicative di misura cautelare, emesse dal Tribunale di Locri su richiesta della locale Procura della Repubblica, ponendo fine alle terribili condizioni di sfruttamento di

GESTIONE MIGRANTI E SEQUESTRO STRUTTURA RICETTIVA STELLA MARINA DI MELITO DI PORTO SALVO . NUOVO MODELLO DI GESTIONE “GRECANICO- PREFETTIZIO”, STRABISMO DI STATO O MALFADE?

Melito di Porto Salvo, 9 luglio 2019 - La storia che vi stiamo per raccontare è piena di intrighi, contraddizioni e colpi di scena. Per non deludere le vostre aspettative, abbiamo inserito anche dei servizi giornalistici di repertorio. No, non si tratta di un romanzo o di un film ,

OPERAZIONE “PUPI-WHITE CITY”: ESECUZIONE DI ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE NEI CONFRONTI DI 3 PERSONE

Questa mattina, nei comuni di Bianco (RC), Africo Nuovo (RC) e Bovalino (RC), all’esito di due distinti e consequenziali impegni investigativi coordinati dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore dott. Giovanni Bombardieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria e i militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori

OPERAZIONE “EDERA” . OPERAZIONE DEI CARABINIERI CONTRO LA ‘NDRANGHETA. TRAFFICO DI COCAINA DAL SUD AMERICA

I CARABINIERI DEL ROS, COORDINATI DALLA DIREZIONE DISTRETTUALE ANTIMAFIA DI REGGIO CALABRIA, CON LA COLLABORAZIONE DELLA POLIZIA COLOMBIANA, OLANDESE E LA GENDARMERIA FRANCESE, HANNO DISARTICOLATO UN’ASSOCIAZIONE CRIMINALE DEDITA AL NARCOTRAFFICO E RICONDUCIBILE ALLA ‘NDRANGHETA REGGINA. LA DROGA VENIVA IMPORTATA DALLA COLOMBIA E DALL’ECUADOR, ATTRAVERSO GLI SCALI PORTUALI DI ANVERSA (BELGIO), ROTTERDAM

Top