MINACCE AI DANNI DI UN CONSIGLIERE DEL COMUNE DI BOVA MARINA (RC). I CARABINIERI DANNO ESECUZIONE ALL’ORDINANZA DI DIVIETO DI AVVICINAMENTO PER DUE CONIUGI.

Bova Marina (RC). Divieto di avvicinamento alla persona offesa ed ai luoghi dalla stessa frequentati per una coppia di coniugi che, nei giorni scorsi, ha minacciato un Consigliere Comunale. L’08 agosto, i Carabinieri della Stazione di Bova Marina (RC) hanno dato esecuzione ad una ordinanza di misura cautelare di divieto di

20ENNE DI MELITO PORTO SALVO ARRESTATO MESSINA ALLO SBARCO DAI TRAGHETTI DI MESSINA CON MEZZO CHILO DI COCAINA

Lo stupefacente, che al dettaglio avrebbe fruttato circa 100.000,00 euro, era occultato all'interno di un incavo del vano motore dell'autovettura presa a "noleggio Melito Porto Salvo, 05 Agosto 2020 I Finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno sequestrato oltre mezzo chilo di cocaina, trasportata su un'autovettura in transito nella città di Messina,

CAPANNONE INDUSTRIALE ABBANDONATO ADIBITO AD ESSICCATOIO DI MARJUANA: 7.000 PIANTE DI MARIJUANA SEQUESTRATE A TAURIANOVA (RC).

              Nota stampa del 03 agosto Un altro duro colpo alla produzione di marijuana nella Piana di Gioia Tauro da parte dei Carabinieri reggini. Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova unitamente ai “Cacciatori” dello Squadrone Eliportato di Vibo Valentia, nel corso degli ordinari rastrellamenti in area rurale di

REGGIO CALABRIA. OPERAZIONE “CASSA CONTINUA”. ARRESTATI DAI CARABINIERI MEMBRI DELLA COSCA DI ‘NDRANGHETA “LABATE”, DEDITI A ESTORSIONI, DETENZIONI DI ARMI DA GUERRA, COMUNI DA SPARO E CLANDESTINE E TRASFERIMENTO FRAUDOLENTO DI VALORI.

Nella mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia – di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Capo  Giovanni Bombardieri, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari e contestuale decreto di sequestro preventivo nei confronti

CALABRIA: PUNTO NASCITA DI CETRARO, SAPIA (M5S) NE CHIEDE LA RIAPERTURA ALLA COMMISSARIA DELL’ASP DI COSENZA, “LA COMUNITÀ DELL’ALTO TIRRENO COSENTINO NE HA BISOGNO”

«È indispensabile riavere il Punto nascita a Cetraro. Lo chiede e ne ha bisogno l’intera comunità dell’Alto Tirreno cosentino, che non è figlia di un dio minore». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Francesco Sapia, della commissione Sanità, che ha trasmesso un’apposita nota alla commissaria straordinaria dell’Asp di

OPERAZIONE «GEAR»: Reggio Calabria. I carabinieri disarticolano un sodalizio volto a favorire la latitanza dei boss della ndrangheta.

ESEGUITE 14 MISURE CAUTELARI PERSONALI CHE  DISARTICOLANO UN SODALIZIO VOLTO A FAVORIRE LA LATITANZA DEI BOSS DELLA ‘NDRANGHETA ED A TRAFFICARE ARMI E SOSTANZE STUPEFACENTI.  Nella prime ore di questa mattina, nella provincia di Reggio Calabria, Teramo e Benevento, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria e dei Reparti territorialmente

Melito Porto salvo, senza sosta lo scarico fognario in via Rumbolo e sulla spiaggia

L’ANCADIC da sabato 18 luglio u.s ha intensificato l’attività di monitoraggio dello scarico continuo di liquami sulla via Rumbolo di Melito PS e nella mattinata dello scorso 22 luglio riscontrava che la situazione peggiorava tanto che la portata dello scarico aumentava notevolmente e il circondario era invaso da insopportabili esalazioni

Top