ENNESIMA ESONDAZIONE FIUMARA TUCCIO DI MELITO PS. E’ NECESSARIO L’INTERVENTO DELL’ESERCITO-GENIO MILITARE.

"la scrivente associazione  chiede in Primis al Signor Ministro dell’interno di inviare l’esercito – Genio Militare- acchè provveda a eseguire interventi celeri e adeguati tra cui opere a monte, di ordinare immediatamente alla regione Calabria la tempestiva  scolmatura dell’alveo fluviale e da subito evacuare la popolosa frazione di Pallica la

MELITO PORTO SALVO: IL COORDINATORE CITTADINO DELLA LEGA PROF.SSA CATERINA CAPPONI PRESENTA LA SUA SEGRETERIA DI COORDINAMENTO

Primi passi organizzativi della “Lega per Salvini “a Melito di Porto Salvo, dopo l’ufficializzazione dell’incarico di Coordinatore comunale del partito alla Prof. Caterina Capponi, avvenuta, nel corso di un partecipato incontro pubblico, svoltosi, Giovedì 25 ottobre, presso i locali dell’ex-mercato coperto – Melito di Porto Salvo, alla presenza del Coordinatore

MELITO DI PORTO SALVO, IL TORRENTE TUCCIO, ENNESIMO INCONTRO IN PREFETTURA E SOPRALLUGO DEI TECNICI E DEI SINDACI

Si susseguono gli incontri in Prefettura ma, ad oggi,nessuna iniziativa seria e definitiva, è stata intrapresa, per mettere in sicurezza la pericolosa Fiumara che, il Sindaco di Melito Giuseppe Meduri, aveva definito, NON A CASO, una vera bomba ad orologeria. Nell’alveo del Tuccio, oltre alla condotta Sorical passa la condotta

MELITO DI PORTO SALVO, IL TORRENTE TUCCIO ESONDA E DISTRUGGE BERGAMOTTETI E LA CONDOTTA DELL’ACQUEDOTTO: PESANTI DISAGI ALL’EROGAZIONE DELL’ACQUA .

Le violente ed ininterrotte precipitazioni sul versante jonico-reggino hanno causato l’esondazione del Torrente Tuccio, distruggendo molte coltivazioni di bergamotto. In località San Fantino, Chorio e Musupuniti del Comune di Melito Porto Salvo, con la distruzione dei muri d’argine, praticamente inesistenti, e della condotta Sorical, già riparata nei giorni scorsi, provocando

CAMPO NOMADI MELITO:”CONTROLLORI E CONTRALLATI”, ASSOCIATI IN UN GROVIGLIO AMBIGUO E PATOLOGICO DI RESPONSABILITÀ.

A Melito di P.S. c’è un problema irrisolto da decenni che l'amministrazione comunale è obbligata a risolvere. Negli ultimi anni, il campo è diviso in due aree, quella storica dell'antico ghetto, con al centro il vecchio palazzetto dello sport, e quella moderna, con al centro la caserma della Polizia Municipale

IL COMUNE DI MELITO PARTECIPA AL BANDO “PON LEGALITA’ 2014/2020”: PROGETTO PER 970MILAEURO APPROVATO DALLA GIUNTA A GUIDA MEDURI

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO L’amministrazione comunale a guida Meduri manifesta soddisfazione e al contempo ringrazia il personale del settore tecnico per aver lavorato, su indirizzo dell’esecutivo, al fine di consentire la partecipazione al Bando “PON LEGALITA’ 2014/2020”. Con la delibera di Giunta comunale n.234 del 29.10.2018 “Beni confiscati alla criminalità organizzata. Approvazione progetto

PROVVEDIMENTO SINDACO SU DISCARICA COMUNIA. CHE COS’È LA PARTECIPAZIONE ATTIVA PER IL COMUNE DI MOTTA SAN GIOVANNI?

Lazzaro, 25 ottobre 2018 - Con riferimento a quanto pubblicato dal sindaco del Comune di Motta San Giovanni circa la sua decisione di chiedere l’annullamento del verbale della conferenza dei servizi al TAR, la scrivente associazione non condivide le motivazioni esposte dal Primo Cittadino, in particolare per il mancato ruolo

INAUGURAZIONE DIGA DEL MENTA, PARENTELA E D’IPPOLITO (M5S) PUNTANO IL DITO SU DISCARICA CON PERICOLOSI INQUINANTI, “STA PROPRIO SOPRA L’INVASO, OLIVERIO SPIEGHI SUBITO”

«A soli tre giorni dall'inaugurazione della diga del Menta, sita nel Parco nazionale del Pollino e oggetto di lunghi lavori per consentire una buona fornitura d'acqua a Reggio Calabria, il gestore Sorical ha trasmesso alla Regione il progetto di bonifica tramite procedura semplificata di una vicina discarica abusiva che conterrebbe

Top