SOTTOPASSI MELITO: UN EVIDENTE STATO DI PERICOLO PER L’INCOLUMITA’ PUBBLICA.

Melito di Porto Salvo, i sottopassi Checco e via Minicuci sono pericolanti ma riaperti e accessibili e rappresentano un evidente pericolo per cittadini e vacanzieri . Chi ha ordinato o consentito l'apertura estiva ? Che fine ha fatto l'ordinanza che li aveva interdetti. Il comune di Melito è a conoscenza?

REGGIO: VIGILI IN MANETTE. 2 AGLI ARRESTI DOMICILIARI E ALTRI 7 SOSPESI PER UN ANNO. IL SINDACO FALCOMATÀ : COMUNE PARTE LESA.

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno eseguito, in data odierna, un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale coercitiva degli arresti domiciliari nei confronti di 2 agenti della Polizia Locale di Reggio Calabria e della misura cautelare personale interdittiva della sospensione dall’esercizio del pubblico

2 RAGAZZI MORTI. IL BILANCIO DELL’ENNESIMO TRAGICO SINISTRO AVVENUTO QUESTA NOTTE SULLA S.S.106. CONTINUA LA STRAGE DI STATO SULLA S.S.106 IN CALABRIA!

Tragico il bilancio dell’ennesimo incidente avvenuto sulla S.S.106 a Corigliano-Rossano ALTEA E RAFFALEE: 6 VITTIME SULLA S.S.106 DAL PRIMO GENNAIO 2021 L’Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” con immenso dolore ed altrettanta tristezza comunica l’ennesimo tragico incidente stradale avvenuto questa notte lungo la statale 106 jonica, nel comune di

AUTOVELOX MOBILE SULLA STATALE 106 A MELITO DI PORTO SALVO. PIOGGIA DI CRITICHE DA PARTE DI TURISTI E PENDOLARI .

"TRAPPOLE PER TURISTI E PENDOLARI. Posizionano gli autovelox in periferia e lungo la Statale 106  e  non in centro dove ce ne sarebbe maggior bisogno per la sicurezza dei cittadini e dove risulta carente, se non addirittura assente, la segnaletica orizzontale e verticale, senza contare la obiettiva pericolosità e le

PSICHIATRIA , CONTINUA LA PROTESTA E L’OCCUPAZIONE DELL’ASP DI REGGIO CALABRIA . COLLEGAMENTO CON AURELIO MONTE USB

Gli operatori che si occupano dei lavoratori psichiatrici nelle Strutture residenziali psichiatriche (senza retribuzione, dal mese di gennaio 2021), abbandonati in un disperato e vergognoso "limbo" di dolore e frustazione personale e familiare, continuano, ad oltranza , la loro protesta , rivendicando il diritto delle loro prestazioni di supporto riabilitativo,

LA SALUTE MENTALE ABBANDONATA DALLO STATO NELLE PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA. ILLOGICO ED OMISSIVO IL COMPORTAMENTO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELL’ASP DI REGGIO CALABRIA.

Pazienti psichiatrici della provincia reggina, abbandonati in un disperato e vergognoso "limbo" di dolore e frustrazione personale e familiare. Una via crucis, pesantissima, tra ricoveri "negati" nelle strutture psichiatriche dell'Asp 5 di Reggio Calabria con "deportamento" dei malati in diverse strutture su tutta la regione e mancato pagamento, dal mese di gennaio

LA CATALFAMO HA PERSO L’OCCASIONE PER TACERE: SULLA STATALE 106 FACCIA QUALCOSA DI CONCRETO SE NE È CAPACE

L’O.D.V. “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” contrariata dalle posizioni della Catalfamo DURISSIMA PRESA DI POSIZIONE NEI CONFRONTI DELL’ASSESSORE REGIONALE ALLE INFRASTRUTTURE CHE SULLA STATALE 106, AD OGGI, HA PROVOCATO SOLO DANNI  All’inizio dello scorso mese di dicembre la Regione Calabria comunicava di un incontro avvenuto tra i vertici di Anas e

Estensione concessioni balneari: Federbalneari Calabria contesta la presa di posizione Antitrust contro il prolungamento dei titoli concessori al 2033

Federbalneari Calabria esprime «forti perplessità» in merito alla recente comunicazione inviata al Comune di Reggio Calabria da parte dell’Authority. Per la Federazione, infatti, tali provvedimenti appaiano non solo totalmente incuranti del recente intervento legislativo che ha visto la definitiva introduzione in sede di conversione dell’art. 182 della legge 77/2020 ma, cosa

Top