GRECIA, MAGNA GRECIA, EUROPA : SABATO 22 E DOMENICA 23 SETTEMBRE, UN CONVEGNO INTERNAZIONALE, A REGGIO CALABRIA E BOVA, PER RENDERE OMAGGIO ALLA RADICI GRECHE E MAGNOGRECHE DELL’EUROPA E AI SUOI VALORI FONDANTI.

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio Culturale, sabato 22 e domenica 23 settembre, l’Associazione Bova Life, in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, con l’Ambasciata Greca in Italia, e con il coordinamento scientifico del Professore Louis Godart, organizza il convegno internazionale dal titolo “Grecia, Magna Grecia,

“FORUM RIFORMISTA, a Reggio si è riunita la prima assemblea provinciale”

REGGIO CALABRIA. Nei giorni scorsi, per la prima volta, si è riunita l'assemblea provinciale dell'associazione politico-culturale “Forum Riformista”. All'ordine del giorno, oltre all'analisi del contesto politico e sociale nazionale e regionale, la definizione delle linee di principio e la strutturazione degli organi provinciali. L’assemblea è anche stata una nuova iniziativa

REGGIO CALABRIA: 47ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Reggio Calabria-Rione Modena hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, LABATE Demetrio, 47enne, disoccupato, reggino con precedenti penali. In particolare, i militari dell’Arma hanno sorpreso il LABATE coltivare nel suo terrazzo di casa circa 190 piantine di canapa

VILLA AURORA “SPOLPATA”, ARRESTATI EX AMMINISTRATORI. SEQUESTRATI BENI PER 12 MILIONI DI EURO. VIDEO

"Arrestati ex amministratori di una casa di cura","text":"I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica diretta dal Procuratore della Repubblica Giovanni Bombardieri, hanno eseguito oggi il provvedimento del Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale con

REGGIO CALABRIA UN ARRESTO PER DETENZIONE DI ARMA CLANDESTINA E RICETTAZIONE

Sabato pomeriggio i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato con l’accusa di detenzione di arma clandestina e ricettazione ARGIRO’ Roberto, 49enne, idraulico reggino, incensurato. In particolare, i carabinieri, durante un ordinario controllo di polizia, notavano una Hyundai Santa Fe di colore grigio il cui conducente alla vista dei

Top