Melito, Blitz sulla spiaggia libera di Pilati, sequestrati ombrelloni, sedie, lettini e giocattoli per bambini,lasciati abusivamente la notte.

Melito di Porto Salvo, 29 luglio 2022 - Blitz sulla spiaggia libera di Pilati, sequestrati ombrelloni, sedie, lettini e giocattoli per bambini,lasciati abusivamente la notte. L'operazione degli uomini della Delegazione di Spiaggia – Guardia Costiera di Melito Porto Salvo e della Polizia Municipale all'alba di stamane. Solo qualche giorno addietro, il Sindaco

Melito, la sentenza del Tribunale Reggio che condanna 13 soggetti di etnia rom e due ditte condannati per traffico illecito di rifiuti e incendi dolosi, rappresenta un fascio di luce bianca in mezzo al buio delle difficoltà ambientali melitesi.

L'attività investigativa sull'area del Fortino e la sentenza di condanna del Tribunale di Reggio Calabria, rappresentano un fascio di luce bianca in mezzo al buio delle difficoltà ambientali melitesi. Ma per illuminare il paese serve accendere altri e più mirati riflettori, al fine di accertare la corretta, effettiva e continuativa

MELITO DI PORTO SALVO, POLIZIA LOCALE IN AZIONE CON CONTROLLI E SANZIONI SU ABUSIVISMO EDILIZIO, COMMERCIO, ABBANDONO INCONTROLLATO DEI RIFIUTI, CONTRASTO ALL’EVASIONE TRIBUTARIA E ALL’OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SPAZI E SUOLO PUBBLICO RISERVATO AL TRANSITO DEI PEDONI.

Nel solo mese di Maggio sono stati sottoposti a sequestro preventivo 2 cantieri abusivi atti alla realizzazione di due unità immobiliari; sanzionati nr. 03 soggetti per varie violazioni alla normativa in materia di commercio itinerante con le applicazioni di sanzioni amministrative di €. 11.360,00 e il relativo sequestro di circa

Melito non sà, o fa finta di non sapere, che l’estate sta arrivando e l’amministrazione comunale continua a cullarsi e crogiolare nel caos di un guazzabuglio anarchico-amministrativo indotto.

“Questo è l’ombelico del mondo dove non si sa dove si va a finire, è qui che c’è il pozzo dell’immaginazione dove convergono le esperienze e si trasformano in espressione, dove le regole non esistono, esistono solo le eccezioni.” Così cantava Jovanotti. Melito di Porto Salvo, 20 Aprile 2022. Sviluppo del

MELITO, ALLE PORTE DELL’ESTATE L’AMMINISTRAZIONE TACE SU PIANO CHIOSCHI E BANDO LIDI AREE DEMANIALI NON OCCUPATE.

Melito di Porto Salvo,06 Aprile 2022 - In un territorio con un litorale fronte spiaggia ove per natura e vocazione turistica è “naturale” facilitare esercizi commerciali al servizio dei turisti e della collettività, l'amministrazione comunale, per non perdere le cattive abitudini del riposo, continua a dormire sonni primaverili e non

DOPO LA RICHIESTA DEL 2015 DELL’ANCADIC E DELL’ASSOCIAZIONE “AMICI DI RAFFAELE CASERTA” ANCHE IL COMUNE DI MELITO PS CHIEDE LA ROTATORIA DI PILATI, MA PER L’ANAS LO SVINCOLO È A “NORMA”.

Lazzaro  20 luglio 2021 - Con riferimento alla nota dello scorso 9 luglio avente ad oggetto: “ SS 106 Lazzaro e Melito di Porto Salvo. Controllo elettronico della velocità in modalità dinamica”, il Corpo di Polizia locale di Melito di Porto Salvo con nota dello scorso 16 luglio  diretta all’ANCADIC e

MELITO: GIU’ LE MANI DALLA MALSANA PRATICA DI COLATE DI CEMENTO SUI BENI CULTURALI RIMASTI IN VITA!

LA PAESAGGISTICA NEL PAESE DI GIUFA’, LE COLATE DI CEMENTO E CATRAME SULLA STORIA DI MELITO, LO STRABISMO E LE PRESUNTE OMISSIONI DELLE ISTITUZIONI PREPOSTE AL CONTROLLO . Melito di Porto Salvo, 26 febbraio 2021 - Appare davvero singolare come la Commissione Prefettizia, che amministra il comune di Melito di Porto

MELITO PORTO SALVO. ESEGUITO IL SEQUESTRO PREVENTIVO STRUTTURA ALBERGHIERA “STELLA MARINA, IN VIA LUNGOMARE DEI MILLE DISPOSTO DAL TRIBUNALE DI REGGIO CALABRIA, SU RICHIESTA DELLA PROCURA DELLA REPUBBLICA.

Questa mattina i militari della Compagnia Carabinieri di Melito Porto Salvo, della locale Stazione Carabinieri Forestali e del Corpo della Polizia Municipale hanno dato esecuzione al sequestro preventivo disposto dal Tribunale di Reggio Calabria, su richiesta della Procura della Repubblica diretta dal dott. Giovanni Bombardieri: della struttura alberghiera “Stella Marina”

MELITO DI PORTO SALVO, SMASCHERATA DAL COMANDO POLIZIA MUNICIPALE E DAI CARABINIERI GRUPPO FORESTALE UNA CATENA DI MONTAGGIO DI TRAFFICO ILLECITO ORGANIZZATO DI RIFIUTI. 16 LE PERSONE DENUNCIATE, TRA CUI 2 AMMINISTRATORI DI DITTE DI SMALTIMENTO

Melito di Porto Salvo, 14 novembre 2017 - Sedici le persone denunciate per traffico illecito organizzato di rifiuti tra cui, due amministratori di ditte di smaltimento, che prelevavano i rifiuti stoccati presso il sito abusivo e li trasportavano nelle loro aziende. Molte delle persone indagate hanno precedenti per gli stessi

Top