SCIOGLIMENTO DELL’AZIENDA SANITARIA OSPEDALIERA DI REGGIO CALABRIA: OGGI VERTICE A LOCRI.

Locri, 14.03.2019 - Grazie all'intervento del Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, questo pomeriggio, presso l'Ospedale di Locri, i Sindaci dei Comuni della Locride incontreranno i nuovi Commissari dell'Azienda Sanitaria Ospedaliera. All'importante incontro, oltre al Prefetto di Reggio Calabria- che continua a dimostrare grande attenzione e sensibilità alle problematiche della

SCIOGLIMENTO DELL’AZIENDA SANITARIA POROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA. LE DICHIARAZIONI DEL SINSACO DI LOCRI, GIOVANNI CALABRESE

Il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese: «Un provvedimento annunciato. Speriamo, adesso, che oltre alla Commissione nominata per la gestione dell'azienda sanitaria provinciale si affidi la gestione della riorganizzazione dal punto di vista sanitario a professionisti autorevoli ed esperti ». «Un provvedimento annunciato» quello adottato dal  Consiglio dei Ministri che ha deliberato

IL PREFETTO DI REGGIO CALABRIA IN VISITA , OGGI, ALL’OSPEDALE DI LOCRI

Continua l'attenzione nei confronti dell'Ospedale di Locri la cui situazione continua a destare ansia e preoccupazione tra i cittadini della Locride. Questo pomeriggio verso le 15 il Prefetto di Reggio Calabria, a seguito dell'invito rivoltogli dal Sindaco di Locri, nel corso del recente vertice presso il Palazzo Municipale, si recherà in

LOCRI. CONTROLLO DEL TERRITORIO. DUE PERSONE ARRESTATE, QUATTRO DENUNCIATE, UN BUNKER RINVENUTO E ALCUNI CHILI DROGA RECUPERATI

Due persone arrestate, quattro denunciate, un bunker rinvenuto e alcuni chili droga recuperati. Questo il bilancio di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dal Gruppo Carabinieri di Locri ed effettuato tramite le Compagnie di Bianco, Locri e Roccella Jonica. I servizi svolti dall’Arma della Locride si inseriscono in una

CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO DISPOSTI DAL COMANDO GRUPPO CARABINIERI DI LOCRI

Continuano i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal Comando Gruppo Carabinieri di Locri ed effettuati dalla Compagnie di Bianco, Locri e Roccella Jonica. Nell’ultimo fine settimana numerose pattuglie dell’Arma sono state impegnate in un’operazione di controllo capillare del territorio che ha riguardato sia i centri dei maggiori paesi della

Top