TAURIANOVA. SERRATI I CONTROLLI AI “GREEN PASS”, ARRESTI, DENUNCE E SANZIONI AMMINISTRATIVE PER UN IMPORTO COMPLESSIVO OLTRE 10.000 EURO

Nota stampa del 20 gennaio 2022 Continuano i servizi posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Taurianova di controllo del territorio, finalizzati principalmente a garantire il rispetto delle nuove disposizioni dettate dalla normativa emergenziale in vigore anti - Covid. In tale quadro, nel trascorso weekend, circa 60 sono state le attività

STRETTA SULLA MOVIDA, CHIUSE TRE ATTIVITÀ COMMERCIALI NELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, in coordinamento con i Carabinieri Forestali del NIPAAF - Nuclei Investigativi di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale di Reggio Calabria, hanno dispiegato un dispositivo di controllo straordinario del territorio, ponendo particolare attenzione al fenomeno della “movida”, in diversi Comuni

ESECUZIONE DECRETO DI SEQUESTRO DEL TRIBUNALE MISURE DI PREVENZIONE A CARICO DI ESPONENTI DELLA COSCA CONDELLO DI ARCHI.

Nota stampa del 26 novembre 2021  ATTIVITÀ DI CONTRASTO PATRIMONIALE DELL’ARMA REGGINA A Reggio Calabria, nonché nelle provincia di Cosenza, i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, a conclusione di approfondimenti patrimoniali coordinati dalla Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, scaturiti dalle

Reggio Calabria. Il Comandante della Legione Carabinieri Calabria, Generale di Brigata Pietro Francesco Salsano, visita il Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria e la città metropolitana

Nota stampa del 14 ottobre Ieri mattinata, il Generale di Brigata Pietro Francesco Salsano, Comandante della Legione Carabinieri Calabria, con sede a Catanzaro, si è recato per la prima volta in visita al Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria e alle Autorità della città metropolitana. Accolto dal Comandante Provinciale, Colonnello Marco

MOLOCHIO. I CARABINIERI DENUNCIANO 54ENNE DEL POSTO: OCCULTAVA FUCILE E MUNIZIONI IN CAMPAGNA, ALL’INTERNO DEL PROPRIO CASOLARE

A Molochio, i Carabinieri hanno denunciato un 54enne del posto, per ricettazione, detenzione abusiva di munizionamento e di arma clandestina, che nascondeva nel suo podere di campagna, fra le lamiere del casolare in cui erano riposti gli attrezzi agricoli. Questo quanto emerso, a seguito di un servizio perlustrativo, posto in essere

LOCRI. PROSEGUONO LE ATTIVITA’ DI CONTRASTO ALLA PRODUZIONE DI MARIJUANA: DIVERSE LE PIANTAGIONI RINVENUTE DA INIZIO ANNO

Diversi i servizi predisposti a largo raggio, da inizio anno nel territorio della locride, finalizzati alla prevenzione e contrasto dei reati relativi alla detenzione e coltivazione illecita di sostanze stupefacenti che vedono i carabinieri sempre impegnati in mirate le strategie operative unitamente ai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, nell’arco

Top