Melito, liquame fognario in Via Centola. Il commissario di FDI, Giuseppe Salvatore Minniti, denuncia il grave stato di abbandono e di emergenza sanitaria.

Problemi di ogni genere al Comune di Melito di Porto Salvo (RC), un territorio in frantumi ed annientato in ogni divisione, sport, viabilità, condotte idriche, rifiuti, ecc...Non si fa in tempo a concentrarsi su una problematica che viene posta all'attenzione un'altra di altrettanta ed enorme gravità. I residenti della via

Melito Porto salvo, senza sosta lo scarico fognario in via Rumbolo e sulla spiaggia

L’ANCADIC da sabato 18 luglio u.s ha intensificato l’attività di monitoraggio dello scarico continuo di liquami sulla via Rumbolo di Melito PS e nella mattinata dello scorso 22 luglio riscontrava che la situazione peggiorava tanto che la portata dello scarico aumentava notevolmente e il circondario era invaso da insopportabili esalazioni

MELITO: SITUAZIONE DI DEGRADO ABBANDONO DISCESA VERSO IL MARE LUNGOMARE DEI MILLE ADIACENZE LIDO ROSA DEI VENTI

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO LA SEGNALAZIONE  DI UNA CITTADINA INVIATA A MEZZO PEC  AL COMUNE DI MELITO DI PORTO, AL SEGRETARIO COMUNALE, ALL'UFFICIO TECNICO, AL COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE E ALLA NOSTRA EMITTENTE . Recitava una vecchia canzone: "Per quest'anno non cambiare stessa spiaggia stesso mare"...peccato che il senso qui sia ben diverso. Come

Melito di Porto Salvo: Allarme igienico-sanitario perdurante sospensione raccolta rifiuti solidi.

Melito di Porto Salvo, 05 giugno 2020 - La perdurante sospensione della raccolta rifiuti solidi, oltre a potenziali danni alla salute, determina, anche, la beffa della disparità di trattamento considerato che , secondo quanto avrebbe dichiarato un l'operatore ecologico ad un noto professionista Melitese - su disposizione del Comune -

Coronavirus, Melito otto famiglie vivono nelle baracche di via del Fortino dentro ad una discarica

Riceviamo e Pubblichiamo In piena pandemia da Covid 19, a Melito Porto Salvo otto famiglie vivono nelle baracche di via del Fortino, a pochi metri da una discarica di rifiuti di ogni genere, ed ogni giorno sono invasi da sciami di insetti e da roditori che provengono dai rifiuti. Accanto alla baraccopoli,

Operazione “Aristeo”: perquisizioni e sequestri nei territori della fascia Ionica Reggina ricompresa tra Melito Porto Salvo ed Africo eseguite dal Nucleo Carabinieri Cites di Reggio Calabria.

COMUNICATO STAMPA del 03 giugno 2020 - Nucleo Carabinieri Cites - Reggio Calabria Dalle prime ore di stamattina, su disposizione della Procura della Repubblica di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, sono in corso diverse perquisizioni e sequestri nell’ambito dell’operazione denominata “Aristeo” eseguite dal Nucleo Carabinieri Cites di Reggio Calabria e

Top