Melito, la sentenza del Tribunale Reggio che condanna 13 soggetti di etnia rom e due ditte condannati per traffico illecito di rifiuti e incendi dolosi, rappresenta un fascio di luce bianca in mezzo al buio delle difficoltà ambientali melitesi.

L'attività investigativa sull'area del Fortino e la sentenza di condanna del Tribunale di Reggio Calabria, rappresentano un fascio di luce bianca in mezzo al buio delle difficoltà ambientali melitesi. Ma per illuminare il paese serve accendere altri e più mirati riflettori, al fine di accertare la corretta, effettiva e continuativa

MELITO DI PORTO SALVO, POLIZIA LOCALE IN AZIONE CON CONTROLLI E SANZIONI SU ABUSIVISMO EDILIZIO, COMMERCIO, ABBANDONO INCONTROLLATO DEI RIFIUTI, CONTRASTO ALL’EVASIONE TRIBUTARIA E ALL’OCCUPAZIONE ABUSIVA DI SPAZI E SUOLO PUBBLICO RISERVATO AL TRANSITO DEI PEDONI.

Nel solo mese di Maggio sono stati sottoposti a sequestro preventivo 2 cantieri abusivi atti alla realizzazione di due unità immobiliari; sanzionati nr. 03 soggetti per varie violazioni alla normativa in materia di commercio itinerante con le applicazioni di sanzioni amministrative di €. 11.360,00 e il relativo sequestro di circa

Melito di Porto Salvo – Fogna a cielo aperto, tra depuratore colabrodo, scarichi incontrollati,odori nauseabondi e liquami fognari fortemente inquinati. Chi deve intervenire?

Anche un cane randagio, che cercava riparo dal freddo al sottopasso “Checco”  ha trovato la morte per fame, ipotermia e esalazioni fognarie.  Fogna a cielo aperto, tra depuratore colabrodo e scarichi incontrollati, segnalate più volte da diversi gruppi di cittadini, sia durante le stagioni estive che quelle invernali. Animali e insetti di ogni

Melito, liquame fognario in Via Centola. Il commissario di FDI, Giuseppe Salvatore Minniti, denuncia il grave stato di abbandono e di emergenza sanitaria.

Problemi di ogni genere al Comune di Melito di Porto Salvo (RC), un territorio in frantumi ed annientato in ogni divisione, sport, viabilità, condotte idriche, rifiuti, ecc...Non si fa in tempo a concentrarsi su una problematica che viene posta all'attenzione un'altra di altrettanta ed enorme gravità. I residenti della via

Melito Porto salvo, senza sosta lo scarico fognario in via Rumbolo e sulla spiaggia

L’ANCADIC da sabato 18 luglio u.s ha intensificato l’attività di monitoraggio dello scarico continuo di liquami sulla via Rumbolo di Melito PS e nella mattinata dello scorso 22 luglio riscontrava che la situazione peggiorava tanto che la portata dello scarico aumentava notevolmente e il circondario era invaso da insopportabili esalazioni

MELITO: SITUAZIONE DI DEGRADO ABBANDONO DISCESA VERSO IL MARE LUNGOMARE DEI MILLE ADIACENZE LIDO ROSA DEI VENTI

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO LA SEGNALAZIONE  DI UNA CITTADINA INVIATA A MEZZO PEC  AL COMUNE DI MELITO DI PORTO, AL SEGRETARIO COMUNALE, ALL'UFFICIO TECNICO, AL COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE E ALLA NOSTRA EMITTENTE . Recitava una vecchia canzone: "Per quest'anno non cambiare stessa spiaggia stesso mare"...peccato che il senso qui sia ben diverso. Come

Top