BOVA MARINA, ANDREA ZIRILLI CHIEDE INTERVENTI RISOLUTIVI SU CRITICITA’ LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE CITTADINO

andrea ZirilliBova Marina, 21 novembre 2022 – Nota stampa di Andrea Zirilli sui lavori di messa in sicurezza e riqualificazione del Lungomare cittadino. Da consigliere comunale e capogruppo della minoranza – scrive Zirilli – a seguito di un intervento di demolizione di parti all’incirca ultimati, prendendo atto del silenzio degli amministratori della maggioranza consiliare, presentavo all’attenzione del Sindaco, del Presidente del consiglio comunale e dell’assessore ai lavori pubblici, un’interrogazione al fine di essere portato a conoscenza delle relative motivazioni.

A rispondere all’interrogazione – prosegue Zirilli – è l’assessore ai Lavori Pubblici arch. Elvira Tuscano, la quale attesta che le preoccupazioni erano abbastanza fondate, i lavori sul lungomare sono un vero e proprio PASTICCIO.

Nello specifico, si apprende dalla risposta, a seguito del sopralluogo di controllo eseguito dal personale dell’ufficio tecnico del nostro comune, in data 04 agosto 2022, sono stati rinvenuti numerosi difetti nella posa in opera della pavimentazione, ovvero:

– mancato livellamento dei pozzetti;

– disallineamento dei cordoli con inclusione di materiale non idoneo;

– disuniformità della pezzatura del materiale inerte utilizzato;

– mancata quotatura dei livelli della pavimentazione;

– getto di calcestruzzo su fondo sporco con fogliame ed altri rifiuti;

– finitura superficiale non a regola d’arte.

Per tali criticità veniva trasmessa giusta pec indirizzata al Direttore dei Lavori e alla Ditta Esecutrice circa la “Segnalazione per difetti di posa in opera della pavimentazione e conseguente intimazione immediata di risoluzione”.

Per tanto – conclude Zirillisi attendono, ad oggi, gli interventi di risoluzione circa le criticità evidenziate dal personale del nostro ufficio tecnico. Fatto vuole che un intervento di cui la consegna dei lavori sia avvenuta in data 30 marzo 2022, eseguibile in pochi mesi, nel nostro comune si dilunga a dismisura.

Ecco che siamo di fronte all’ennesima opera appaltata da questa compagine politica, in funzione a progettazioni e finanziamenti ereditati dalle pregresse amministrazioni comunali, la quale – grazie all’incapacità di questa Giunta municipale – risulta eseguita con abnormi ritardi e con evidenti criticità.

Lascia un commento

Top