ELEZIONI COMUNALI A MELITO : Il Circolo di Fratelli d’Italia apre il dibattito politico.

1200px-Fratelli_d'Italia_(2017).svgSi è tenuta, nel tardo pomeriggio del 13 febbraio, presso il Circolo Fratelli d’Italia di Melito, una assemblea degli iscritti aperta ai cittadini, alle associazioni ed alle formazioni politiche sui temi della prossima campagna elettorale comunale.

Alla riunione hanno partecipato molti esponenti della società civile che, hanno sottolineato, innanzitutto, i gravi problemi che affliggono la cittadina: disoccupazione e povertà; servizi essenziali carenti; una vita civile, asfittica culturalmente e socialmente, con i cittadini lontani dalla politica e dalle istituzioni.

Inoltre, è stato osservato, che a fronte di tale situazione drammatica, coloro che si sono cimentati nell’amministrazione del Comune di Melito hanno prodotto risposte parziali, spesso scomposte e il modello seguito è stato quello “divisivo” della contrapposizione ad oltranza.

In particolare, le competizioni elettorali, sono state, sempre, poste su un piano squisitamente personalistico e, pertanto, i contenuti programmatici, sono divenuti residuali e, la regola, è stata quella di puntare a vincere a tutti   costi, trascurando la competenza e demonizzando, costantemente,  l’avversario politico.   

I partecipanti, alla riunione si sono, pertanto, chiesti se la situazione della cittadina di Melito non imponga a tutte le forze politiche che lo stile dell’impegno politico cambi già a partire dal come si farà la campagna elettorale e se il contenuto delle varie proposte non debba essere sostenuto da una visione diversa rispetto al passato.

Il Circolo di Fratelli d’Italia ha fatto proprie tali considerazioni e, ritenendo che sia necessario porre i fondamenti per un nuovo modo di fare politica, basato sulla cultura del confronto e dell’incontro, ha assunto pubblicamente il proprio impegno a gestire in modo nuovo la campagna elettorale, la formulazione dei programmi, la ricerca delle candidature.

 La campagna elettorale vedrà, pertanto, i rappresentanti di Fratelli d’Italia, rispettosi degli avversari, parimenti, diventerà importante indirizzare il consenso su persone competenti che svolgano un servizio alla collettività.

La nostra cittadina ha bisogno di squadre competenti, coese e con in mente la prospettiva di dover compiere un lavoro di lunga durata.

Il Circolo Fratelli D’italia si propone , infine, di realizzare una serie di prossime riunioni, dove, tutti i cittadini verranno invitati a partecipare all’ elaborazione di un programma coraggioso, la cui attuazione, richieda tempi medi-lunghi e che sappia aprire processi di cambiamento per Melito.

Lascia un commento

Top