SCIOLTO PER INFILTRAZIONI MAFIOSE IL CONSIGLIO COMUNALE DI STILO (RC)

palazzo_chigiI decreti di scioglimento dei comuni della provincia di Reggio Calabria, continuano, ad abbattersi sul territorio e sulle popolazioni come una mannaia meccanica . Oggi il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Stilo .
Su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, si legge nella nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 58 – Il Consiglio dei Ministri, tenuto conto che, all’esito di approfonditi accertamenti, sono emerse forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che espongono il Consiglio comunale di Stilo (RC) a compromissioni del buon andamento dell’attività amministrativa, a norma dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ne ha deliberato lo scioglimento per un periodo di 18 mesi, affidandone la gestione a una Commissione straordinaria. fa seguito all’esito di approfonditi accertamenti, sono emerse forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che espongono il Consiglio comunale di Stilo (RC) a compromissioni del buon andamento dell’attività amministrativa, a norma dell’articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ne ha deliberato lo scioglimento per un periodo di 18 mesi, affidandone la gestione a una Commissione straordinaria.
La Commissione d’accesso antimafia si era insediata al Comune di Stilo il primo agosto del 2018.

Lascia un commento

Top