IL COMUNE DI MELITO PARTECIPA AL BANDO “PON LEGALITA’ 2014/2020”: PROGETTO PER 970MILAEURO APPROVATO DALLA GIUNTA A GUIDA MEDURI

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

L’amministrazione comunale a guida Meduri manifesta soddisfazione e al contempo ringrazia il personale del settore tecnico per aver lavorato, su indirizzo dell’esecutivo, al fine di consentire la partecipazione al Bando “PON LEGALITA’ 2014/2020”.


giuseppe meduri sindacoCon la delibera di Giunta comunale n.234 del 29.10.2018 “Beni confiscati alla criminalità organizzata. Approvazione progetto di fattibilità tecnica ed economica per l’importo di euro 970.000,00” è stato approvato il progetto al fine di consentire la partecipazione all’avviso pubblico Asse 3- linea di azione 3.1.1 del Ministero dell’Interno. Sono previsti interventi da realizzare su un bene immobile confiscato alla criminalità organizzata e trasferito all’Ente con Decreto dell’Agenzia Nazionale del 18.11.2014. Si rende noto che qualora finanziato l’intervento sarà inserito nel Piano Triennale delle opere pubbliche 2019-2021 e nel piano annuale 2019 e prevede una proposta progettuale volta a trasformare l’immobile confiscato sito in via Annà di Melito Porto Salvo, in “struttura Polifunzionale per Soggetti vulnerabili a rischio devianza e per fasce deboli”. L’augurio del Sindaco e dell’amministrazione tutta è di poter attuare questa (ad approvazione della proposta progettuale) e molte altre opere volte al rafforzamento della legalità, della sicurezza, della coesione e della crescita sociale con il recupero e la riconsegna alla cittadinanza dei beni confiscati alla criminalità organizzata.

Melito P.S. Il Sindaco 30.10.2018 F.to Ing. G.S. Meduri

Lascia un commento

Top