BRANCALEONE (RC), UN TRENO INVESTE UNA FAMIGLIA: MORTI 2 BAMBINI, AVEVANO 12 E 6 ANNI, GRAVE LA MADRE.

treno investeTragedia a Brancaleone in provincia di Reggio Calabria, donna con due figli, di 12 e 6 anni, è stata investita da un treno regionale mentre attraversava i binari per andare al mare. Due bambini, un femminuccia e un maschietto, sono entrambi deceduti sul colpo per la violenza dell’impatto, mentre la loro madre è rimasta ferita in modo molto grave ed è ora ricoverata in coma agli ospedali Riuniti dove è stata trasportata in elisoccorso. La donna, Simona Dall’Acqua, è una insegnante di 49 anni residente a Milano, in vacanza nella zona insieme ai due figli avuti dall’ex marito, Lorenzo e Giulia Pipolo, e all’attuale convivente, originario della Locride ma anche lui docente alle superiori nel capoluogo lombardo. L’uomo, Antonino Partiglia di 54 anni, stava parcheggiando l’auto dopo avere fatto scendere i tre e non si è accorto della tragedia consumatasi a poca distanza.
Secondo una prima ricostruzione, la bambina sarebbe sfuggita di mano alla madre, che l’avrebbe inseguita insieme al fratellino fin sulle rotaie per farla allontanare, proprio mentre arrivava il treno regionale che è stato posto sotto sequestro.

Lascia un commento

Top