I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI RIZZICONI HANNO TRATTO IN ARRESTO UN 57ENNE PER RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE

IURACA' Pasquale, Rizziconi cl.1960Nella giornata di ieri 22 giugno 2017, i Carabinieri della Stazione di Rizziconi, in ottemperanza al Provvedimento di revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi – Ufficio esecuzioni penali, hanno tratto in arresto IURACÀ Pasquale, di anni 57, soggetto già noto alle Forze dell’Ordine, poiché riconosciuto colpevole del reato di resistenza a pubblico ufficiale continuata in relazione a fatti commessi nell’Aprile del 2016 a Rizziconi (RC). L’arrestato, che dovrà la pena della reclusione di dieci mesi, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Palmi su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LEANDRO Carmine, nato a Laureana di Borrello cl.1951 Nella medesima giornata a Laureana di Borrello (RC) i militari della locale Stazione, invece, in ottemperanza all’Ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Palmi (RC) – Ufficio esecuzioni penali, rintracciavano e traevano in arresto LEANDRO Carmine, di anni 66, perché riconosciuto colpevole del reato di “danneggiamento aggravato e continuato” in relazione a fatti di reato commessi a Laureana di Borrello nell’Aprile del 2016.

Il LEANDRO dovrà espirare la pena residua di 1 anno e 6 mesi in regime di detenzione domiciliare. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato infatti condotto presso la propria abitazione ove, su disposizione dell’A.G., sconterà la pena inflitta.

Lascia un commento

Top