COSENZA, CERISANO: INSOLITA VISITA DI SGARBI

Un insolito venerdì quello di ieri pomeriggio a Cerisano, allietato da una visita assi gradita. Lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi ha trascorso circa due ore nel suggestivo borgo delle Serre, accompagnato nel caratteristico tour dal sindaco Lucio Di Gioia, dal Vicesindaco Francesco Santelli, dall’Assessore Francesca Pellegrino e dallo storico Luigi Bilotto. Prima tappa Palazzo Sersale, maestoso, incantevole, straordinario “è più bello del Castello di Cosenza”-ha dichiarato Sgarbi, rimasto molto ammaliato dall’imponenza del Palazzo. Ha visitato poi la Chiesa del Carmine, ha seguito dal vivo il completamento degli allestimenti dei palchi per le aree jazz e teatro, ha apprezzato le bellezze della Chiesa di San Lorenzo, dove è rimasto affascinato dalla bellezza di molte opere. Una granita al limone per refrigerarsi dal caldo e via di corsa alla volta di Matera. Una promessa è stata fatta, che spera di riuscire a mantenere: ritornare a Cerisano durante la manifestazione del Festival delle Serre 2016.

Lascia un commento

Top